Bibbia

Mettiamo a disposizione per la lettura, la consultazione e l’ascolto online, la bibbia nelle versioni Riveduta (Luzzi), Nuova Riveduta, Diodati. L’audio, dove disponibile, è la lettura della versione Nuova Riveduta

1ª Cronache 24:1-19

(apri il capitolo completo)
I sacerdoti divisi in ventiquattro classi
1Cr 6:1-8, 49-53; 2Cr 8:14
1Le classi dei figli d'Aaronne furono queste. I figli d'Aaronne furono: Nadab, Abiu, Eleazar e Itamar.2Nadab e Abiu morirono prima del loro padre, e non ebbero figli; Eleazar e Itamar esercitarono il sacerdozio.
3Davide, con Sadoc dei figli di Eleazar, e con Aimelec dei figli d'Itamar, classificò i figli d'Aaronne secondo il servizio che dovevano fare.4Tra i figli di Eleazar si trovarono più capi di famiglie che tra i figli d'Itamar; e furono divisi così: per i figli di Eleazar, sedici capi di famiglie patriarcali; per i figli di Itamar, otto capi delle loro famiglie patriarcali.5La classificazione fu fatta a sorte, tanto per gli uni quanto per gli altri; perché c'erano dei prìncipi del santuario e dei prìncipi di Dio sia tra i figli di Eleazar sia tra i figli d'Itamar.6Semaia, figlio di Natanael, il segretario, che era della tribù di Levi, li iscrisse in presenza del re e dei prìncipi, in presenza del sacerdote Sadoc, di Aimelec figlio di Abiatar, e in presenza dei capi delle famiglie patriarcali dei sacerdoti e dei Leviti. Si tirò a sorte una casa patriarcale per Eleazar e, proporzionalmente, per Itamar.
7Il primo designato dalla sorte fu Ieoiarib; il secondo, Iedaia;8il terzo, Carim; il quarto, Seorim;9il quinto, Malchia; il sesto Miiamin;10il settimo, Accos; l'ottavo Abiia;11il nono, Iesua; il decimo, Secania;12l'undicesimo, Eliasib; il dodicesimo, Iachim;13il tredicesimo, Cuppa; il quattordicesimo, Iesebeab;14il quindicesimo, Bilga; il sedicesimo, Immer;15il diciassettesimo, Chezir; il diciottesimo, Appises;16il diciannovesimo, Petaia; il ventesimo, Ezechiele;17il ventunesimo, Iachin; il ventiduesimo, Gamul;18il ventitresimo, Delaia; il ventiquattresimo, Maazia.
19Così furono classificati per il loro servizio, affinché entrassero nella casa del SIGNORE secondo la regola stabilita per loro da Aaronne loro padre, e che il SIGNORE, Dio d'Israele, gli aveva prescritta.