Bibbia

Mettiamo a disposizione per la lettura, la consultazione e l’ascolto online, la bibbia nelle versioni Riveduta (Luzzi), Nuova Riveduta, Diodati. L’audio, dove disponibile, è la lettura della versione Nuova Riveduta

4Se Edom dice: «Noi siamo stati annientati,
ma torneremo e ricostruiremo i luoghi ridotti in rovine»,
così parla il SIGNORE degli eserciti:
«Essi costruiranno, ma io distruggerò.
Saranno chiamati Territorio dell'empietà,
Popolo contro il quale il SIGNORE è sdegnato per sempre.
5I vostri occhi lo vedranno
e voi direte: "Il SIGNORE è grande
anche oltre i confini d'Israele".
Le colpe dei sacerdoti
Ml 2:1-9; Le 22:18-25; Pr 15:8; Sl 66:18
6«Un figlio onora suo padre e un servo il suo padrone;
se dunque io sono padre, dov'è l'onore che m'è dovuto?
Se sono padrone, dov'è il timore che mi è dovuto?
Il SIGNORE degli eserciti parla a voi, o sacerdoti,
che disprezzate il mio nome!
Ma voi dite: "In che modo abbiamo disprezzato il tuo nome?"
7Voi offrite sul mio altare cibo contaminato,
ma dite: "In che modo ti abbiamo contaminato?"
L'avete fatto dicendo: "La tavola del SIGNORE è spregevole".
8Quando offrite in sacrificio una bestia cieca, non è forse male?
Quando ne offrite una zoppa o malata, non è forse male?
Presentala dunque al tuo governatore!
Te ne sarà egli grato? Ti accoglierà forse con favore?»
dice il SIGNORE degli eserciti.