Bibbia

Mettiamo a disposizione per la lettura, la consultazione e l’ascolto online, la bibbia nelle versioni Riveduta (Luzzi), Nuova Riveduta, Diodati. L’audio, dove disponibile, è la lettura della versione Nuova Riveduta

Vangelo di Matteo 24:36-51

(apri il capitolo completo)
Esortazione alla vigilanza
=(Mr 13:32-37; Lu 21:34-36; 17:26-30, 34-36)
36«Ma quanto a quel giorno e a quell'ora nessuno li sa, neppure gli angeli del cielo, neppure il Figlio, ma il Padre solo.37Come fu ai giorni di Noè, così sarà alla venuta del Figlio dell'uomo.38Infatti, come nei giorni prima del diluvio si mangiava e si beveva, si prendeva moglie e s'andava a marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell'arca,39e la gente non si accorse di nulla, finché venne il diluvio che portò via tutti quanti, così avverrà alla venuta del Figlio dell'uomo.40Allora due saranno nel campo; l'uno sarà preso e l'altro lasciato;41due donne macineranno al mulino: l'una sarà presa e l'altra lasciata.42Vegliate, dunque, perché non sapete in quale giorno il vostro Signore verrà.43Ma sappiate questo, che se il padrone di casa sapesse a quale ora della notte il ladro deve venire, veglierebbe e non lascerebbe scassinare la sua casa.44Perciò, anche voi siate pronti; perché, nell'ora che non pensate, il Figlio dell'uomo verrà.
45Qual è mai il servo fedele e prudente che il padrone ha costituito sui domestici per dare loro il vitto a suo tempo?46Beato quel servo che il padrone, arrivando, troverà così occupato!47Io vi dico in verità che lo costituirà su tutti i suoi beni.48Ma, se egli è un servo malvagio che dice in cuor suo: "Il mio padrone tarda a venire";49e comincia a battere i suoi conservi, a mangiare e bere con gli ubriaconi,50il padrone di quel servo verrà nel giorno che non se l'aspetta, nell'ora che non sa,51e lo farà punire a colpi di flagello e gli assegnerà la sorte degli ipocriti. Lì sarà il pianto e lo stridor dei denti.