Bibbia

Mettiamo a disposizione per la lettura, la consultazione e l’ascolto online, la bibbia nelle versioni Riveduta (Luzzi), Nuova Riveduta, Diodati. L’audio, dove disponibile, è la lettura della versione Nuova Riveduta

(1Cr 6:16-48; Nu 4) Ef 4:11-1614Il SIGNORE parlò a Mosè nel deserto del Sinai e disse:15«Fa' il censimento dei figli di Levi secondo la discendenza paterna, secondo le loro famiglie; farai il censimento di tutti i maschi dall'età di un mese in su».16E Mosè ne fece il censimento secondo l'ordine del SIGNORE, come gli era stato comandato di fare.
17Questi sono i nomi dei figli di Levi: Gherson, Cheat e Merari.18Questi sono i nomi dei figli di Gherson, secondo le loro famiglie: Libni e Simei.19I figli di Cheat, secondo le loro famiglie sono: Amram, Isear, Ebron e Uzziel.20I figli di Merari secondo le loro famiglie sono: Mali e Musi. Queste sono le famiglie dei Leviti, secondo la discendenza paterna.
21Da Gherson discendono la famiglia dei Libniti e la famiglia dei Simeiti, che formano le famiglie dei Ghersoniti.22Quelli dei quali fu fatto il censimento, contando tutti i maschi dall'età di un mese in su, furono settemilacinquecento.23Le famiglie dei Ghersoniti avevano il campo dietro il tabernacolo, a occidente.24Il capo della famiglia dei Ghersoniti era Eliasaf, figlio di Lael.25Per quel che concerne la tenda di convegno, i figli di Gherson dovevano aver cura del tabernacolo e della tenda, della sua coperta, della portiera all'ingresso della tenda di convegno,26delle tele del cortile e della portiera dell'ingresso del cortile, tutto intorno al tabernacolo e all'altare, e dei suoi cordami per tutto il servizio del tabernacolo.
27Da Cheat discendono la famiglia degli Amramiti, la famiglia degli Iseariti, la famiglia degli Ebroniti e la famiglia degli Uzzieliti, che formano le famiglie dei Cheatiti.28Contando tutti i maschi dall'età di un mese in su, furono ottomilaseicento, incaricati della cura del santuario.29Le famiglie dei figli di Cheat avevano il campo al lato meridionale del tabernacolo.30Il capo della famiglia dei Cheatiti era Elisafan, figlio di Uzziel.31Alle loro cure erano affidati l'arca, la tavola, il candelabro, gli altari e gli utensili del santuario con i quali si fa il servizio, il velo e tutto ciò che si riferisce al servizio del santuario.32Il primo dei capi dei Leviti era Eleazar, figlio del sacerdote Aaronne; egli aveva la sorveglianza di quelli che erano incaricati della cura del santuario.
33Da Merari discendono la famiglia dei Maliti e la famiglia dei Musiti, che formano le famiglie di Merari.34Quelli di cui si fece il censimento, contando tutti i maschi dall'età di un mese in su, furono seimiladuecento.35Il capo delle famiglie discendenti da Merari era Suriel, figlio di Abiail. Essi avevano il campo dal lato settentrionale del tabernacolo.36Alle cure dei figli di Merari furono affidati le assi del tabernacolo, le sue traverse, le sue colonne e le loro basi, tutti i suoi utensili e tutto ciò che si riferisce al servizio del tabernacolo,37le colonne del cortile tutto intorno, le loro basi, i loro picchetti e il loro cordame.
38Sul davanti del tabernacolo, a oriente, di fronte alla tenda di convegno, verso il sol levante, avevano l'accampamento Mosè, Aaronne e i suoi figli; essi avevano la cura del santuario per i figli d'Israele; l'estraneo che vi si fosse accostato sarebbe stato messo a morte.
39Tutti i Leviti di cui Mosè ed Aaronne fecero il censimento secondo le loro famiglie per ordine del SIGNORE, tutti i maschi dall'età di un mese in su, furono ventiduemila.