Osservatorio cristiano

Questo voglio richiamare alla mia mente

Ho davanti a me una parola del profeta Geremia che dice: “Ecco ciò che voglio richiamare alla mente, ciò che mi fa sperare… le sue compassioni, infatti, non sono esaurite; si rinnovano ogni mattina” (libro delle Lamentazioni 3:21-23)

Mi ricorda quanto sia vero, mi fa considerare quelle situazioni in cui, pur come donna che ha fiducia in Dio, ho dimenticato…

Ho dimenticato quando nel dolore ho lasciato che le difficoltà mi sommergessero e mi schiacciassero.

Ho dimenticato quando nel concentrarmi su ciò che mi mancava, non ho considerato tutte le cose buone che avevo.

Per questo voglio richiamare alla mia mente quando, prima di conoscerLo, mi sentivo persa e sola in questo mondo e il mio Signore mi ha dato vita, amore, perdono, speranza facendomi diventare una Sua figlia non più confusa sul futuro.

Voglio richiamare alla mia mente, proprio quando mi trovo nel dolore, quante e quante volte Lui è intervenuto con liberazioni e guarigioni, nel modo che solo Lui sa usare.

Voglio richiamare alla mia mente che lo Spirito Santo è venuto in mio aiuto con le Sue consolazioni ogni volta che nella tristezza avrei potuto vacillare.

Voglio richiamare alla mia mente quando ero impaurita e il mio Dio mi ha fatto sentire in quel rifugio sicuro e incrollabile che sono le Sue braccia eterne.

Voglio richiamare alla mia mente quando ho guardato a quello che avevo ricevuto e non a Colui che me lo aveva dato, in modo da essere più riconoscente.

Voglio richiamare alla mia mente che tutto ciò che ho, di materiale e spirituale, Dio me lo ha dato perché ne faccia anche parte ad altri.

Voglio richiamare alla mia mente quelle prove che proprio non mi piacevano, ma sono state quelle che mi hanno fatto sentire ancor di più la Sua mano su di me per modellarmi secondo il Suo progetto.

Voglio richiamare alla mia mente che la mia vita non mi appartiene più perché è parte di un piano a me misterioso ma prezioso, come prezioso è ognuno di noi per Lui!

Voglio richiamare alla mia mente il Suo amore e la Sua stupenda grazia che abbondano in me, perché la mia mente sia quotidianamente rinnovata dalla pace di Dio.

Voglio richiamare alla mia mente la Sua meravigliosa Parola per continuare a sperare che le compassioni di Dio ogni mattina possano rinnovare ogni cuore che si arrenda completamente a Lui!

Margherita Lanza

Cristiani Oggi

marzo 2021