Fellowship of the Assemblies of God of South Europe

Il 18 novembre 2011, nei locali della Chiesa Cristiana Evangelica ADI di Isola Capo Rizzuto (KR), si sono riunite le delegazioni delle rappresentanze delle Assemblee di Dio di Italia, Spagna, Portogallo e Grecia per vivere momenti di comunione fraterna e verificare l’opportunità di collaborare allo sviluppo cristiano delle nostre nazioni e dell’area
europea di cui facciamo parte.

Dopo il saluto del fratello Felice Antonio Loria, presidente delle Assemblee di Dio in Italia, i presidenti delle altre Opere nazionali presenti ne hanno illustrato la consistenza e l’attività svolta sul proprio territorio, oltre all’impegno missionario. È stato edificante considerare come il Signore stia benedicendo ogni opera nazionale rendendola strumento
di salvezza per i perduti e di edificazione per quanti fanno parte di questa meravigliosa “famiglia” delle Assemblee di Dio.

Dopo momenti di comunione e condivisione, le delegazioni hanno pensato di instaurare rapporti di condivisione e collaborazione tra le varie opere nazionali che intenderanno aderire. È stata istituita la Comunione delle Assemblee di Dio del Sud Europa composta, per il momento, dalle opere nazionali delle Assemblee di Dio d’Italia, Spagna, Portogallo e
Grecia. Per il futuro si inviteranno anche altre opere nazionali consorelle che fanno parte della nostra area geografica.

Pur sottolineando l’indipendenza di ogni Opera Nazionale, si delineano alcuni contenuti che potrebbero riguardare questo organismo e alcuni programmi per il prossimo futuro come la comunione tra opere consorelle nazionali, la
collaborazione missionaria, l’invito delle rappresentanze delle Opere Nazionali facenti parte alla Comunione delle Assemblee di Dio del Sud Europa ai vari incontri nazionali, le conferenze pastorali comuni, lo scambio di letteratura teologica e dottrinale ed eventuale produzione in comune, l’autorizzazione a usare il materiale delle riviste delle Opere
Nazionali al fine di pubblicarlo in quelle delle Opere facenti parte della Comunione, lo scambio di docenti per l’insegnamento nelle varie scuole bibliche nazionali, il condividere programmi nazionali, studiare e mettere in atto delle strategie comuni per l’evangelizzazione.

Nell’attesa del glorioso ritorno di Cristo, vogliamo unire le nostre forze e continuare ad adempiere il Grande Mandato lasciatoci dal nostro amato Maestro Gesù Cristo: “Andate dunque e fate miei discepoli tutti i popoli battezzandoli nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, insegnando loro a osservare tutte quante le cose che vi ho comandate. Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell’età presente” (Matteo 28:19,20).

Nella foto il gruppo delle delegazioni con i presidenti delle Assemblee di Dio nazionali in prima fila: Juan Carlos Escobar (Spagna), Felice Antonio Loria (Italia), Joāo Pedro Carvalho (Portogallo) e Sidiropulos Lambis (Grecia).