Giornata della Memoria

Il 20 Luglio del 2000, fu emanata in Italia la legge 211 che stabiliva l’istituzione della giornata della memoria, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, nonche’ coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.
Galati 3: 28 / Non c’è qui né Giudeo né Greco; non c’è né schiavo né libero; non c’è né maschio né femmina; perché voi tutti siete uno in Cristo Gesù❤️
Seguite a questo link l’approfondimento della Redazione del Notiziario ADI.