Scontri ad Haiti – Aggiornamenti da ADI-AID

Dura da oltre un mese l’ondata di violenza tra polizia e bande criminali per il controllo del governo centrale. Sono recentissime le dimissioni del presidente ad interim Ariel Henry e intanto il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha sollecitato le bande armate di Haiti a mettere fine alle azioni destabilizzanti nel Paese.

Alla nostra Redazione sono giunte alcune notizie da parte del Dipartimento Adozioni a Distanza ADI-AID che vogliono rassicurare che le scuole e le chiese sono al sicuro e nel pieno dell’operatività, nonostante i disordini sociali in atto. I centri assistiti da ADI-AID sono distanti dalle zone più colpite e offrono un ambiente sicuro per gli studenti e le loro famiglie…

 

La notizia completa potrete seguirla nel prossimo numero del Notiziario ADI. Intanto vi invitiamo a scaricare l’app gratuita ADI-DMRT per seguirci ovunque voi siate.